venerdì 11 febbraio 2005

john zerzan




Come mai la gente
cerca di protestare...?
O di fare qualcosa?
Non si tratta di violenza insensata.
L'insensatezza è starsene seduti
a farsi canne, guardando MTV...
...per poi trovarsi un lavoro, fare
i pecoroni. Quella per me è violenza.

Il danno o distruzione della proprietà,
ben mirati, sono necessari.
Per uscire dagli schemi della politica,
della "solita politica".
Cosa ottieni tenendo in mano
un cartello al "solito corteo"?
È da decenni che li vedo.
Non fanno nessuna differenza.
La gente non li considera. E perchè
dovrebbe? Non ne vale la pena.
Ma quando si combatte,
il messaggio arriva.
Si attira l'attenzione, giustamente,
perchè si fa sul serio.
Non è la solita recita del "Ah come
sto bene...con il mio cartello."
Quella recita non mi interessa.
Se funzionasse,
se non fosse inefficace...
...sarei il primo ad essere pacifico...
Nessuno rischia niente...
Nessuno si fa male o viene arrestato.
Nessuno ti prende a manganellate.
Le vetrine intatte...magnifico.
Solo che così non funziona.

john zerzan

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. fighissimo surplus

    RispondiElimina